Treccine glassate (ricetta PaneAngeli)

21:49

Eccoci di nuovo qui! Direi che ci siamo quasi...sta arrivando l'autunno, e la mattina si ha voglia di rimanere accucciati sotto le copertine!...ma forza, se state pensando ad una prima colazione invitante, provate queste treccine all'uvetta che ho preso dal ricettario della Paneangeli (andate sul sito e potrete richiedere una copia dei ricettari che vi arriverà a casa)..ecco a voi la ricetta...


INGREDIENTI: (PER 20 TRECCINE)

per l'impasto: 
500 gr di farina bianca
1 bustina di Lievito di birra Mastro Fornaio Paneangeli
50 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
scorza grattuggiata del limone (oppure in assenza...essenza di limone)
100 gr di uvetta
1 cucchiaino raso di sale
1 uovo
75 gr di burro
275 ml di latte tiepido

per la finitura:
50 gr di burro morbido
50 gr di zucchero
1 uovo
50 gr di zucchero al velo

Mettete in una terrina a sponde larghe la farina e il lievito di birra in polvere. Al centro praticate una buca e versatevi lo zucchero, la vanillina, il limone, l'uvetta, il sale, l'uovo, la prima partita di burro fatto sciogliere e tenuto tiepido. Amalgamare il tutto con una forchetta e man mano poco alla volta, aggiungere il latte, anch'esso tiepido. Lavorate l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato, usando la tecnica dei pugni chiusi, stenderlo per bene e poi ripiegare l'impasto su se stesso, questo procedimento per almeno una decina di minuti, al termine riporre in una ciotola un po' infarinata e coprire con un canovaccio umido in un ambiente tiepido (io ho fatto scaldare il forno per un paio di minuti). Lasciare lievitare per 1 ora fino a che non raggiungerà un volume notevole. Nel frattempo montate i rimanenti 50 gr di burro con lo zucchero fino a formare una crema morbida. Stendete l'impasto su un foglio di carta da forno di circa 45 cm per 35 e poi dividete il tutto in 3 rettangoli di uguale misura. Spalmare la prima metà di burro montato sul primo rettangolo e sovrapporvi il secondo rettangolo di impasto, di nuovo una spalmata di crema di burro e zucchero e poi coprire con il terzo rettangolo di pasta. tagliate circa 20 rettangoli di dimensione 3x8 cm , prendeteli dalle due estremità e attorcigliateli , formando delle treccine.Spennellate le treccine con l'uovo che avrete precedentemente sbattuto. Riponete in forno a 160-180° (a seconda del vostro forno) per 12 minuti. Al termine, quando le treccine saranno ben raffreddate, preparate una glassa zuccherosa con 60 gr di zucchero al velo e 3 cucchiai di acqua fredda, e spennellate le vostre treccine! A piacere fate come me e aggiungete dello zucchero in granella!!! Et voilà...buon appetito!!

You Might Also Like

4 commenti

  1. Buonissime ragazze!!Ci vorrebbero questa mattina queste treccine sofficiose....ci siamo unite al vostro blog,se vi va passate a trovarci!buona domenica babà e bignè

    RispondiElimina
  2. Uhhh che belle!! le voglio provare al più presto!!
    Brava!

    RispondiElimina
  3. Le provo eccome!! Devono essere di un buono e poi è vero, quando si hanno dei buoni dolci per colazione, il risveglio è tutta un'altra cosa! Un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina
  4. Grazie mille!! siii erano buonissime, soprattutto con il latte!

    RispondiElimina

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Ultimi commenti

Flickr Images

Subscribe