Una colazione american style.. pancakes!

12:44

Chi non ha mai sognato di fare una di quelle colazioni che si vedono sempre sul grande schermo, con i pancakes impilati nel piatto e una cascata di sciroppo d'acero sopra??
A me hanno sempre incuriosito tantissimo, così finalmente mi sono decisa a provarli.
Ho preso la ricetta dal sito della mamma americana per eccellenza, Martha Stewart, e mi sono messa all'opera.
Ho scelto la domenica, perchè quando si è in compagnia tutto è più buono, e la colazione, che buona lo è già di suo, diventa un risveglio coi fiocchi!




Ingredienti per 8 pancakes:

130 gr farina;
2 cucchiai di zucchero;
2 cucchiaini di lievito per dolci;
1/2 cucchiaino di sale;
250 gr latte;
2 cucchiai di burro non salato, fuso;
1 uovo grande.

Preparazione:

Preriscaldate il forno a circa 130°, in modo da poterci tenere i pancake già pronti, senza che si raffreddino.
Aggiungete in una ciotola la farina, lo zucchero, il sale ed il lievito e mescolate bene.
In una ciotola più grande mettete il latte, l'uovo ed il burro fuso e sbatteteli con una frusta fino ad ottenere un liquido omogeneo.
A questo punto aggiungete gli ingredienti secchi, possibilmente con un setaccio, e continuate a sbattere con la frusta, ad una velocità moderata, fino ad avere un composto senza grumi.
In una padella antiaderente mettete qualche goccia di olio e passate un foglio di carta assorbente, in modo da rimuovere l'olio in eccesso e distribuendolo bene su tutta la superficie della padella e poi lasciate che si scaldi per bene.
Mettete poi 3 o 4 cucchiai di composto, in modo da formare il vostro pancake e fatelo dorare bene su entrambi i lati. Una volta pronto riponetelo in forno al calduccio e ripetete l'operazione, fino a che avrete terminato il composto.
Ora che tutti i pancakes sono pronti.. sbizzarritevi!
Potete impilarli o mangiarli singolarmente (secondo noi impilati sono più gustosi!) farcirli con lo sciroppo d'acero, con il cioccolato fuso o semplicemente con dei frutti di bosco e dello zucchero a velo.
Io personalmente vi consiglio di assaggiarli almeno una volta con una piccola nocina di burro e taaaaaanto sciroppo d'acero!
La freschezza del burro e dello sciroppo d'acero (che una volta aperto va tenuto in frigorifero) contrastano con il caldo pancake e sul palato si sciolgono in un modo godurioso!
Buona colazione!!!

NB: I pancake sono buonissimi in qualsiasi forma ma, se oltre ad essere amanti del gusto siete anche amanti dell'estetica, vi consiglio di cuocerli in una padellina piccola, di quelle per fare l'uovo fritto per intenderci, in modo da ottenere la tipica forma e la giusta altezza!


You Might Also Like

2 commenti

  1. Ho provato a farli una volta ma li avevo annegati nella nutella sciolta. E' ora di provarli con lo sciroppo d'acero ora che lo trovo al supermercato ;)
    Buona domenica! :*

    RispondiElimina
  2. Anche io sono un po' fissata con l'estetica e li cuocio ad uno ad uno...bellissimi :-)

    RispondiElimina

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Ultimi commenti

Flickr Images

Subscribe