Sciroppo di lavanda....e un profumo di provenza

21:49

Vorrei iniziare a scrivere questo post facendo una premessa...io adoro la lavanda! Spero un giorno di avere la fortuna di poter visitare la Provenza e vedere un campo infinito di questi bellissimi fiori viola, chissà che intenso profumo!!! Prima di fare esperimenti in cucina, la lavanda la associavo, come forse molti di voi, alle saponette, ai profumi e detergenti, o ai simpatici sacchettini profuma cassetti! Poi un giorno mi sono imbattuta nella ricerca di ricette alla lavanda, e ho magicamente scoperto che questo fiore, veniva usato anche come alimento! "Fantastico" mi sono detta, perchè non provare! e così è stato! Ho provato a fare lo sciroppo di lavanda! Vi assicuro che è buonissimo, ha un sapore delicato ma intenso allo stesso tempo, può essere utilizzato per dolcificare impasti per biscotti, oppure creme, o addirittura, come lo uso io, per dolcificare infusi e tisane, caratterizzando con una nota particolare le bevande calde!
Ecco come si prepara un vasetto di questo sciroppo...
(vi posto anche la ricetta originale da cui ho preso ispirazione se volete visitare il sito è  Chi ha rubato le crostate



Ingredienti:

5/6 gr di fiori di lavanda (acquistati in erboristeria o comunque chiedete per uso alimentare)
200 gr di zucchero
300 gr di acqua

Preparazione:

In un pentolino versate acqua e fiori di lavanda e fate bollire. Spegnete il fuoco e poi coprite con un coperchio, lasciando a macerare il vostro infuso per almeno 6/7 ore. Passato il tempo di riposo, filtrate, rimuovendo i fiori, e versate nuovamente l'infuso in un pentolino, aggiungendo tutto lo zucchero, fate cuocere a fuoco basso per almeno 15/20 minuti, fino a che lo zucchero non si sarà completamente sciolto e il vostro liquido che assumerà un colore caramellato, non avrà appunto la consistenza dello sciroppo. A questo punto sarà pronto, fate raffreddare e conservate in un vasetto di vetro in frigorifero. Si conserva molto bene per diversi mesi, ma tanto è talmente buono che finirà subito!!!

Con questo post profumato,
vi saluto e vi auguro buona serata!

Silvia


You Might Also Like

6 commenti

  1. Ciao Silvia, la Provenza e' spettacolare ed io ho dei ricordi meravigliosi! Prima o poi sono sicura che la visiterai:)
    Questo sciroppo e' delizioso! Mi piace provare a fare questa cose (ultimamente ho fatto il lemon curd e c'è l'ho li come qualcosa di favoloso dove affondare le piccole stanchezze della giornata;) grazie per la ricetta^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaty! si lo spero proprio! ho visto il tuo lemon curd ed è fantastico! ti faccio tanti complimenti anche per le foto! concordo il lemon curd è strepitoso, io lo provai tempo fa con la ricetta della cheesecake! :) ciaooo

      Elimina
  2. Anche a me piace di tanto in tanto usare la lavanda in cucina, dosata con aprsimonia dona un gusto e un profumo meravigliosi. Mai provato eprò lo sciroppo, dev'essere paradisiaco. Mi segno al ricetta per la prossima estate :) Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! vedrai quando lo proverai ti piacerà! :) buona settimana anche a te! e complimentoni per la tua ultima ricetta il pane che hai fatto deve essere fantastico!

      Elimina
  3. No ma daiiiiiii!,!lo sciroppo alla lavanda mi mancava e mi mancava pure il tuo bellissimo e prezioso blog a cui mi unisco volentieri!grazie per i consigli e buonissima solare e allegra giornata
    Giorgia/Mammaeco :-)

    RispondiElimina
  4. grazie mille Giorgia!!! Benvenuta ♥

    RispondiElimina

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Ultimi commenti

Flickr Images

Subscribe