Tartellette di frolla al cacao con creme brullè e cachi vaniglia

15:54

Sono le 15.30 del pomeriggio e io dovrei essere in qualche centro commerciale per cominciare a pensare ai regali di natale!...e invece cambio di programma! in realtà due regalini me li sono fatti io stamattina, ho preso gli stampi per fare i pandorini oppure i panettoni e tre nuove tovagliette per arricchire il set fotografico! Mi piacerebbe sapere come vi preparerete a vivere la festività del Natale, se sarete impegnate dietro alla preparazione di piatti gustosi oppure facendo dei regalini home-made, io probabilmente farò entrambe le cose, è così che mi piace viverla! E nel frattempo aspetterò con speranza che scenda anche qualche fiocco di neve!
Oggi voglio presentarvi una ricetta che ho trovato su uno dei tanti giornali che acquisto il sabato, quando mi trasformo in pendolare Milano-Bergamo per raggiungere il mon amour! :)
Si tratta delle tartellette di frolla al cacao con creme brullè e cachi alla vaniglia, vado a presentarvela però ammetto che non mi ha soddisfatto del tutto, non sono male però non sono nemmeno come me le aspettavo, chissà forse la prossima volta sostituirò la creme brullè con della ricotta, perchè ho idea che l'abbinamento sia anche migliore! E' un esperimento, quindi come ogni cosa non sempre riesce al primo tentativo come si vorrebbe! Vi posto comunque la ricetta!




Ingredienti per la frolla:

300 gr di farina setacciata
60 gr di cacao in polvere
150 gr di burro a pezzetti
150 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
2 uova

Ingredienti per la creme brullè e la decorazione:

2 tuorli
200 gr di panna fresca per dolci
50 gr di zucchero
fettine di caco alla vaniglia

Preparazione:

Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete il cacao e una bustina di vanillina. Aggiungete il burro a pezzetti, due uova e 150 gr di zucchero e formate un impasto omogeneo, lavorando la frolla molto velocemente, perchè il burro non si sciolga con il calore delle mani. Fate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno 1 ora, è un tempo di riposo più che sufficiente!
Nel frattempo versate la panna fresca per dolci in un contenitore alto, aggiungete lo zucchero e i due tuorli d'uovo e frullate il tutto in modo che si formi un composto spumoso, lasciate riposare in frigorifero fino al tempo di riposo della frolla.
Scegliete degli stampini per tartellette o crostatine, imburrate lo stampo e infarinate leggermente per non far attaccare l'impasto e stendete la frolla, bucherellate sul fondo con uno stuzzicadenti.
Versate la crema alla panna sulle tartellette e decorate con delle fettine di caco alla vaniglia.
Vanno in forno per 25/30 minuti a 180°!


a presto, Silvia


You Might Also Like

2 commenti

  1. Silvia, ben vengono gli esperimenti !! A me sembra buono ma io la tartelette non l'ho Mai fatta.. Quindi non sono esperta.
    Confesso: ieri con mia foglia abbiamo fatto la frolla. Quasi quasi dopo sver visto il tuo titolo volevo buttarmi con questa ricetta poi ho letto il tuo parere e visto che non avevo tutti gli ingredienti mi sono fermata con semplice frolla (ma simpatiche poi.. Le fotograferò ;)
    Ps ma sai che io sono di Bg? Allora chissà che ci incontriamo per caso a Orio centre;)

    RispondiElimina
  2. Ciao Vaty! sei giovanissima hai già una bimba! chissà che bello mentre ti aiuta in cucina! :)...ma pensa chissà che magari non ti incontro!! ciao a presto!

    RispondiElimina

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Ultimi commenti

Flickr Images

Subscribe