Uno strano pomeriggio

14:49


Uno strano pomeriggio di lunedì, a casa per la festa della nostra repubblica, la mia Canon Eos1000d smise di leggere le card, segnalandomi errore di scrittura, disperazione, dovrò portarla ad un centro assistenza! Se torno indietro all'anno 2009, quando nacque Coccole alla Panna e ripenso alle prime foto, quasi sorrido, le facevo ancora con una compattina di quelle che abbiamo avuto tutti, e non capivo ancora i segreti per fare delle belle foto! Purtroppo non potevo permettermi altri tipi di reflex, per via dei costi, e non potevo seguire dei corsi di fotografia, così mia sorella mi regalò un bellissimo libro, "Plate to Pixel" e da lì cominciai un po' per volta a migliorare. Anche se ancora purtroppo non ho carpito tutti i segreti, mi sto appassionando sempre più, mi piace giocare con la luce, con i colori, con le stoffe, con i piatti e le posate, con tutto quello che poi restituisce una bella cornice alle nostre ricette. Studio tanto anche le foto delle più brave blogger, alcune delle quali mi leggono abitualmente, perchè non si finisce mai di imparare, e imparare così è' davvero bello. Perciò per un po' di tempo, fino a che non avrò risolto al centro assistenza, dovrò tornare agli esordi, alla vecchia compattina, spero mi scuserete per la qualità un po' scarsa dei miei fotogrammi, ma va così, bisogna portare pazienza! Non per questo rimarrò assente in questo periodo, ecco, mi piace l'appuntamento con voi, mi piace l'idea di prendere un tè al pomeriggio con un biscotto, o una fetta di torta, oppure cenare davanti ad un piatto gustoso, non voglio rinunciarvi! Mi manchereste! :)
Intanto, in questo strano pomeriggio di lunedì, con la luce un po' fioca per il tempo nuvolo, io vi regalo un assaggio di questi biscotti.

Biscotti tipo Grancereale al cacao

Ingredienti per circa 12 biscotti:

150 gr di crusca di avena
75 gr di farina integrale
75 gr di zucchero semolato
1 cucchiaio di miele di fiori (per me Miele di Fiori Rigoni di Asiago)
1 cucchiaino scarso di bicarbonato
1/2 cucchiaino scarso di sale
1 cucchaino scarso di lievito per dolci
40 gr di nocciole tritate
25 gr di cacao amaro in polvere
6/7 cucchiai di latte
75 gr di olio di riso

attrezzi da utilizzare: un coppapasta medio, carta forno

Preparazione:

In una ciotola versate tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungere prima un cucchiao di miele e poi l'olio di riso. Cominciare a girare l'impasto con un cucchiaio o forchetta, versare poco alla volta 4 cucchiai di latte, per consentire all'impasto di rimanere più morbido. Formate un panetto da avvolgere in pellicola trasparente e riponete in frigorifero per 30 minuti. Mettete sulla teglia da forno un foglio di carta forno, appoggiate il coppapasta sopra e versate dentro un po' di composto, appiattite in superficie, lo spessore dei biscotti è di circa 7/8 mm non di più, formate tutti i biscotti con questo procedimento. Cuocete a 180° per 12 minuti, poi a forno spento, lasciate i biscotti all'interno e aprite lo sportello, per lasciarli asciugare ulteriormente. Fate raffreddare completamente su una gratella.


Con questa ricetta collaboriamo con:

http://www.rigonidiasiago.com/

You Might Also Like

21 commenti

  1. adoro i grancereale e i tuoi sono davvero bellissimi, proprio uguali se non più buoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ale!!! è vero sono dei biscotti golosissimi!!! da provare anche a riprodurli nella versione senza cacao ma con le uvette! a presto

      Elimina
  2. La foto è bellissima ugualmente!! Anche la mia eos 1000d è rotta, o meglio è rimasto incastrato l'obiettivo e devo portarlo a far aggiustare:( Per fortuna ho un ragazzo generoso che mi fa usare la sua reflex :) I biscotti ti sono venuti benissimo, molto più belli dei grancereale, bravissima!!
    Buona festa della Repubblica, un bacione!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh cavolo ma allora che sfortuna!!! fortunata almeno che il tuo ragazzo ne possiede una!!! ti ringrazio molto laura, nel frattempo speriamo per tutte e due che il problema si risolva presto! un bacione

      Elimina
  3. anche io se riguardo le prime foto...mamma mia che roba!!! da paura!
    Questi biscotti sono una vera delizia, niente a che vedere con quelli industriali, mi salvo la ricetta e spero di poterli provare quanto prima...
    Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao simo, del resto tutte noi abbiamo iniziato in un modo o nell'altro un po' maldestramente con le foto, ma poi miglioriamo tutte con forza e passione!!! un caro saluto

      Elimina
  4. Una volta è successo anche a me, la mia Canon mi abbandonò ed ero disperata... :-) Riprendere in mano la vecchia compatta adesso sembra impossibile, quasi fantascienza! Incredibile come si evolve, si cambia, si impara... mi ritrovo nelle tue parole, ho fatto lo stesso percorso di crescita, la passione sale e voglio migliorare sempre di più... guardo tantissime foto, di food ma non solo, è cibo per me, come biscotti, come torte, come gelato... :-) E a proposito di biscotti, ne prendo uno per la buonanotte e uno per il risveglio di domani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh mamma, speriamo che si aggiusti quanto meno, se no mi tocca ricomprarne un'altra! riprendere in mano la vecchia compattina è stato un trauma guarda, un disastro!! Tu sei bravissima e sei una di quelle persone da cui cerco di imparare, perchè le tue foto sono belle all'ennesima potenza, soprattutto perchè attraverso le foto ci si esprime nel proprio carattere! prendi prendi pure uno di questi biscotti, io assaggio un cucchiaino di confettura di Gino e fragole :)

      Elimina
  5. Questa ricetta mi piace tantissimo!! Brava. Spero che la tua reflex torni presto dal centro assistenza!!! Per ciò che mi concerne...le foto ed io siamo proprio su pianeti diversi...chissà magari un giorno riuscirò ad appassionarmici anch'io!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima!! sono piaciuti tanto, effettivamente assomigliano molto agli originali! speriamo in bene guarda, ieri ero a terra figurati! un bacione e a presto

      Elimina
  6. E la compattina ha comunque reso l'idea di questi biscotti meravigliosi....Pazienza?Qui ci vuole solo tanta fermezza per non fiondarsi in cucina e rifare,rifare,rif...Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e meno male cara damiana! ci vuole tanta pazienza ma anche tanta passione, e tu vedo che ne hai tanta tanta! e anche tanta bravura! un abbraccio anche a te

      Elimina
  7. Io ancora non sono riuscita a carpire il segreto, anche se sicuramente la macchina, pur non essendo tutto, credo sia più del 50%. E non avendo io una reflex, certe cose che mi piacerebbe riuscire ad ottenere e che ammiro negli altri blog non posso proprio materialmente farle. Poi sicuramente per gestire la luce eccetera ci vuole lo studio, e quella è sicuramente una mia mancanza :D compresa quella delle stoffe e dei props con cui arricchire una foto. Prima o poi ripareremo a tutto ;)
    Vedo che c'è parecchia voglia di biscottare in giro ultimamente, e l'avete sicuramente trasmessa anche a me! E' da un po' che non compro biscotti e l'ultima volta che ho preso questi li ho trovati quasi stucchevoli. Mi piacevano e credo proprio che riproverò a farli a casa adattandoli meglio alle mie preferenze :) comunque, sembran proprio loro! ;)
    un saluto e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è vero la macchina non è tutto, però insomma la sua parte la fa, poi l'anima ce la mette sempre chi fotografa!! :) dai dai che se ti abbiamo trasmesso la voglia di biscottare ti rimetti a cucinare anche te!!! a presto cara

      Elimina
  8. buomissimi,buonissimi, brava

    RispondiElimina
  9. Ohhhh no quando la reflex ci lascia per noi food blogger è un grosso grosso problema! Ma meno male che non ti sei lasciata intimorire e ci hai regalato questa ricetta, favolosa sai? Io adoro i Grancereali al cacao e voglio provare questa ricetta, sono identici ma sicuramente più buoni! Un bacione e in bocca al lupo per la reflex :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se li provi Ely fammi sapere che ne pensi, sai magari poi vengono fuori idee, accorgimenti nuovi, migliorie!!!! speriamo in bene davvero, devo aspettare una settimana per portarla ma speriamo si sistemi! un bacione carissima!

      Elimina
  10. Troppo buoni questi biscotti, li adoro e li rifarò senz'altro da drogata quale sono del genere! io quanto a foto ho tutto da imparare, ma proprio tutto, spero anche di poter cambiare macchina ma in questo momento ci sono altre priorità! a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao lilli, guardo l'ultimo biscotto l'ho mangiato questa sera, conservandoli in una scatola di latta si sono mantenuti una favola!!! comunque certo non è tutto la macchina, ben vengano altre priorità della vita, ci mancherebbe!! a presto un abbraccio

      Elimina
  11. buonissimi,io ho trovato e provato una ricetta ma non mi è piaciuta provo quanto prima questa,un bacio

    RispondiElimina

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Ultimi commenti

Flickr Images

Subscribe