Facce da parco :)... (BISCOTTI CRUSCA D'AVENA E FRUTTI ROSSI)

16:46


"Che ne dici mamma hai voglia di venir con me al parco? Però aspetta, mi porto dietro il barattolo di biscotti, così oggi cambio location!...metto tutto nel cestino della bici..."

Scelgo il posto giusto.
E' uno spiazzo d'erba tutto puntinato di bianco, fanno capolino tante piccole margheritine.
Sistemo il mio set, poche cose: qualche stoffa colorata a pois e quadretti e un cestino bianco; qui non c'è molto sole ma la luce è buona.

Ed ecco che la gente che passa inizia a guardarmi...

"Signorina, ma da lì riesce a fotografare la sua mamma? E' troppo lontana! e poi perchè si accovaccia sull'erba?"







..."ahahah", la mia è un'esplosione di risata..."Ma nooo" (dico con la mia flebile voce mentre gesticolo), "fotografo biscotti!" (dubito che abbia sentito quello che ho detto)


"Ahhh mi dice l'anziano signore col cane, capisco!" 

Chissà poi che avrà pensato veramente!

Le pose sono quelle di un gatto che si struscia sull'erba mentre cerco di spingere l'obiettivo sempre più in basso per fotografare una sola margheritina...

Poi avvisto un bel tavolo da pic nic, di quelli in legno, con le panche! 
"E' mio!! nessuno si sieda!"... il legno giusto, consumato, un po' invecchiato, con le tracce di vissuto e qualche scritta incisa sulla superficie.

"Lo devo fare anche qui... salgo sulla panchina e fotografo dall'alto!" 

 


E nel frattempo un gruppo di mamme coi bambini mi guardavano incuriosite, alla vista di tutti quei biscotti spoteva sembrare che stessi sistemando tutto per invitarli ad una merenda di gruppo!

"Niente invito bimbi, mi dispiace, ma poi chi glielo dice a Elisa che i biscotti per la colazione sono finiti?"

Una trentina di scatti e ho sempre gli occhi dei passanti addosso...

Ripassa l'anziano signore con il cane... "Signorina ma poi ha fotografato tutto?"

"Siii, grazie!", rispondo gentilmente, e gli sorrido, perchè chiedermelo è stato un bel gesto!

Sono facce curiose quelle che ho incontrato al parco, attente, perplesse, divertite, ma forse, dopotutto, erano più curiose le mie strane posizioni...cosa non si fa per una foto!!

Rimetto tutto nel cestino della mia bici e mi avvio verso casa, il cielo si è annuvolato e ho fatto appena in tempo...una decina di minuti e piove!

Grazie mamma per la pazienza!
Li dedico a te, oggi è la tua festa!

Biscotti con crusca d'avena e frutti rossi

Ingredienti:

250 gr di crusca d'avena
50 gr di farina integrale
125 gr di zucchero semolato
125 gr di burro a temperatura ambiente
1 uovo + 1 tuorlo
50 gr di mandorle
80 gr di frutti rossi disidratati
zeste di limone
8 gr di lievito per dolci

Preparazione:

Macinate grossolanamente le mandorle, versatele in una ciotola. Aggiungete la crusca d'avena, la farina integrale, lo zucchero. Aggiungete il burro tagliato a tocchetti e a temperatura ambiente, amalgamate fino al completo assorbimento con gli ingredienti secchi. Aggiungete i frutti rossi, le uova, la buccia grattuggiata del limone e il lievito, amalgamate il tutto. Otterrete un composto morbido da riporre in frigorifero, avvolto in pellicola trasparente per almeno 30 minuti. Fate delle palline non troppo grandi perchè in forno il biscotto si allarga. Disponetele ben distanziate su carta forno e cuocete in forno per 20/25 minuti a 180° e fino a doratura dei biscotti.

You Might Also Like

29 commenti

  1. Chi non è foodblogger non può capire ma ammiro la pazienza di tua mamma e si merita questa dedica :-)
    I biscotti sono deliziosi e le foto stupende :-)
    Buon inizio settimana cara e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha infatti Consu! grazie mille e buon inizio di settimana anche a te!!

      Elimina
  2. Immagino la scena e rido sotto i baffi da gatta, perchè io ti capisco benissimo ma so che la gente può pensare di tutto! :D I set nel parco immersi nel verde mi piacciono tanto, sin da quando si preparano e si sceglie il cibo da portare, fantasticando su dove e come scattare... sorridere nel farlo, prima, durante e dopo... e lasciar scorrere così la domenica, con quella leggerezza forse inaspettata ma che fa così bene... anche i biscotti, già buoni di loro, sembrano ancora più gustosi, vero? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Francesca, io solitamente sono abbastanza timida, ma dopotutto non facevo nulla di male! :) Hai proprio ragione, hai l'impressione della leggerezza, di una giornata diversa, e di qualcosa di alternativo! Non ti dico la voglia che avevo di far merenda lì, seduta nel prato! a presto!

      Elimina
  3. Per questi biscotti così "naturali" e salutistici non potevi scegliere una location migliore per le tue foto. C'è di che divertirsi ad osservar le facce stranite della gente ! Anche alla mia mamma piace molto questa tipologia di biscotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina è stato divertente infatti, proprio così! I biscotti prossimamente mi piacerebbe provarli nella versione senza burro, per renderli ancora più salutari!! a presto cara!

      Elimina
  4. Hai fatto benissimo, che set incantevole! Io sono un po' timida e ti ammiro molto per questo, bravissima!
    I biscotti sono fantastici e le foto trasmettono come sempre un po' di te, che sei stupenda.. :)
    Ti abbraccio fortissimo :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annalisa sono timida anche io, ma ultimamente mi lascio scivolare un po' questo aspetto, perchè ho capito che mi perdevo tante cose belle!! sei sempre adorabile, grazieee!! ti abbraccio forte anche io!

      Elimina
  5. Le facce da parco hanno visto una passione mettersi in moto e fare quello che piace e rilassa. Fortunati loro perché difficilmente si può trovare in giro. È rara, inaspettata, e quando arriva la si riconosce. Salta su una panchina per cogliere tutto, fa mille scatti a una margheritina e poi si gode un paio di biscotti che in un parco, al sole di primavera, sono ancora più buoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Paola, come sempre sai cogliere nel segno! E' stato di sicuro più piacevole per me che ho fatto qualcosa di diverso!!

      Elimina
  6. Le facce da parco hanno visto una passione mettersi in moto e fare quello che piace e rilassa. Fortunati loro perché difficilmente si può trovare in giro. È rara, inaspettata, e quando arriva la si riconosce. Salta su una panchina per cogliere tutto, fa mille scatti a una margheritina e poi si gode un paio di biscotti che in un parco, al sole di primavera, sono ancora più buoni.

    RispondiElimina
  7. Mi ha divertita questo tuo post! E in effetti quale posto meglio dei parchi si presta a creare uno speciale set per biscotti speciali come i tuoi? Un dolce abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vanessa ogni tanto ci provo anche io a dare un tocco un po' più divertente!! :) un dolce abbraccio anche a te e a presto!

      Elimina
  8. ahaha posso immaginare come ti guardavano, ma va bè direi che ne è valsa la pena!! sono bellissime le tue foto, e i biscotti sembrano una bontà!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina ho riso e ad ogni modo vuol dire che già ne era valsa la pena!!! grazieee

      Elimina
  9. Quanto sono buoni questi biscotti.La prossima volta chiama pure me...ci verrei volentieri.
    Buona serata

    RispondiElimina
  10. verrei anche io al parco se trovassi un cestino pieno di questi deliziosi biscottini !

    RispondiElimina
  11. Beh tutte quelle posizioni strambe erano giustificate,anche se solo noi mezze matte e tue"colleghe"possiamo capire.Le tue acrobazie hanno dato vita a delle foto bellissime dove la margheritina e i biscotti sono i veri protagonisti e poi hai un'assistente davvero speciale.Auguri alla tua mamma sarà bella e dolce quanto te,ne sono certa!Un biscotto delizioso e un bacio Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Damiana!! ti ringrazio tanto!! :) un bacione!

      Elimina
  12. Alzi la mano la foodblogger che non ha vissuto esattamente la medesima esperienza!
    Scommetto che in sala si sono alzate decine di manine esperte che stringono fiere la loro reflex! XD
    Io non faccio testo! Io vi amo perché siete animali fantastici! E' unna bella specie quella delle foodblogger e mi accorgo che son qui a studiarla ormai quasi da due anni, ininterrottamente senza stancarmene mai!
    Mi hai fatto sorridere come non mi aspettavo, mi hai regalato una fantastica bolla eterea e di serenità... e ammetto che sei brava in questo!
    Congratulazioni alla mamma per l'immensa pazienza e ancor di più per la splendida bimba che ha tirato su! Festeggio con voi con un biscottone virtuale, nel quale affonderei i denti in un modo estremamente reale, invece! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha penso anche io! Sicuramente tutte! Tu però Ro le fotografi le posizioni strane, quelle delle tue gatte! :) ehehe...
      Arrivi oggi, nel giorno del mio compleanno lo sai? e allora visto che sto preparando la crema pasticcera per una crostata, ne lascio da parte una fettina speciale per te!!! a presto! :)

      Elimina
    2. Cucciola!!!!!<3<3<3
      Ma cosa mi dici?
      AUGURONI di cuore! Di cuore davvero! Ti auguro di sorridere tanto tanto e di circondarti solo di chi ti ama sul serio!
      Un abbraccio forte così, bimba bella! :*

      Elimina
    3. Ro io ti ringrazio davvero di cuore!! non sai come mi hai fatto felice!! un abbraccione!

      Elimina
  13. corro al parco a rubarti questi buonissimi biscottiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! ahahahahaha Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. Ahaha.. ti immagino e mi immedesimo. Ne valeva davvero la pena, le foto sono meravigliose e davvero perfette con la ricetta. La dedica poi.. molto bella!!
    A prestissimo!
    Baci..

    RispondiElimina
  15. che l'anziano signore abbia capito veramente ne dubito! Biscotti deliziosi e location carinissima!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  16. Riconosco la scena, anche io sono andata qualche volta al parco a fotografare dolcetti e mi guardavano tutti come se fossi una pazza :-)

    RispondiElimina

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Ultimi commenti

Flickr Images

Subscribe