Aspettando una giornata al mare...(GELATO ALLA LIQUIRIZIA)

17:36


Aspetto una giornata al mare, perchè il mare non lo vedo da tre anni e sono tanti, troppi quando sei giovane.
Una giornata in cui il sole sia bello splendente e caldo e il cielo libero dalle nuvole, azzurro, più azzurro che si può. Ho voglia di prendere il treno, con lo zaino in spalle, trovar posto accanto al finestrino e guardare il paesaggio. Si dice che chi si siede nella direzione opposta al senso di percorrenza, guarda ancora al passato, a quelle immagini che sono state. Io stavolta mi siederò guardando davanti, guardando le immagini che ho davanti a me. E sarà bello, lo so.
Porterò poche cose con me, un telo mare, le infradito, la crema per non scottarmi e la macchina fotografica. E poi porterò la voglia di ricaricarmi di quel profumo d' estate, quella che sta per arrivare
Aspetto questa giornata non per scaricare lo stress, quello mi manca anche a dire il vero, la aspetto per tuffarmi dentro quel mare che ha fatto posto al mare d'inverno, un mare fresco, rigenerante, che mi abbracci totalmente. 
Metterò i piedi nella sabbia che io non sopporto, ma sarà piacevole lasciare le impronte, mi girerò un attimo e le lascerò lì, perchè da qui non torno più indietro, si va avanti, qualsiasi sia la direzione.
Aspetto la mia giornata al mare per sentirmi stanca al ritorno, con la pelle calda e arrossata e con il sale attaccato ai capelli, è una sensazione che mi piace.
In questi giorni qui fa molto caldo e nell'attesa mi (con)cedo al gelato, uno di quei gusti a cui non riesco mai a dire di no, forse uno dei pochi che non sono alla frutta.
Una cocottina di ceramica nuova è il suo giusto posto, ma devo fare in fretta con gli scatti, si sta quasi sciogliendo...
 
Dimenticavo...ci siamo rifatti il look, anche lui più estivo e semplice...



Gelato alla liquirizia

Ingredienti:

200 ml di latte intero
15 gr di liquirizia pura da tritare
250 ml di panna fresca per dolci
100 gr di zucchero.

Preparazione:
In un pentolino aggiungere il latte, lo zucchero e la liquirizia tritata, il latte non dovrà bollire ma dovrà essere caldo, mescolate bene fino a che lo zucchero non si sarà sciolto.
Lasciare in infusione almeno 15/20 minuti. Filtrate con un colino per togliere la liquirizia in  eccesso e aggiungete il latte aromatizzato alla panna fresca. Mettete in frigorifero e lasciate riposare un paio d'ore.
Versate tutto nella gelatiera e seguite le istruzioni. 




You Might Also Like

37 commenti

  1. Inconsapevolmente mi siedo sempre lato finestrino in direzione della percorrenza del treno, che sia un segno??? Capisco perfettamente la tua voglia di mare, io ce l'ho tutto l'anno e non potrei concepire la mia esistenza lontana da lui..in ogni stagione sa coinvolgermi, coccolarmi, consolarmi e capirmi.
    Questo gelato racchiude tutto il buono che una pausa rigenerante può dare..faccio un assaggio e ti auguro una buona domenica con qualche pensiero salato che fa bene al cuore ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps: delizioso il nuovo look ^_^

      Elimina
    2. Inconsapevolmente tu sei una che ha l'ottimismo in tutti i pori!! e io questo l'ho intuito subito! Non immagini che voglia, dopo così tanto tempo! Aspetto questa giornata con un entusiasmo pazzesco! Assaggia pure Consu, e nel frattempo anche io ti auguro una buona domenica!

      Elimina
  2. Io son stata una settimana in Sardegna lo scorso settembre. Dopo dieci anni che non andavo al mare. E ci son stata perchè avevo bisogno di sole, dopo un'estate in cui si era fatto vedere ben poco. Amo la Sardegna, perchè è un mondo a parte. Ma del mare non sento la mancanza. Io mi sento a casa in tutti i sensi in montagna. Sono nordica fin nel midollo. Non ho mai assaggiato un gelato alla liquerizia...ma si può ?! L'altro giorno ho gustato in una gelateria una gelato al lime mantecato con polvere di liquirizia (ricordi il gelato liuk ?) ed era delizioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cristina allora a maggior ragione tu sai di cosa parlo! Dieci anni sono tantissimi! Però se nell'animo hai la montagna allora il peso lo senti di meno! Eccome se lo ricordo il gelato liuk, io lo mangio ancora adesso che non sono bambina!! ^__^ se ti piace la liquirizia qualche volta assaggialo è proprio buono e fresco! un abbraccio!

      Elimina
  3. Che questo mare lavi dalle ferite e pulisca ogni piccolo taglio.
    Il mio papà mi avvertiva sempre quand'ero bambina, che il mare è guaritore. Di affidarmi alle sue cure, ché sarebbe riuscito a farmi stare meglio.
    Certo, probabilmente lui si riferiva alle mia ginocchia sbucciate, io però l'ho sempre preso alla lettera.
    Il mare sana anche l'animo... e quando se ne ha maggior bisogno, ne si viene attratti come falene da una luminosa lampada!
    Naturalmente ti auguro di respirare la salsedine e riempire i polmoni di quel profumo così intenso che solo il mare ha! E sorridere! Ti auguro di sorridere!
    Io ci affondo il cucchiaino in questa attesa alla liquirizia e l'assaggio per la prima volta, curiosa di sapere che gusto ha! ;)
    D'altronde questa nuova casetta è talmente bella che ti toccherà darmi un'altra pallina di gelato perché di andarmene non ne ho proprio più voglia! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E faceva bene a dirtelo Ro, forse è proprio così! E non solo cicatrizza i taglietti quelli fisici della pelle, ma forse cicatrizza anche i tagli del cuore, quelli più profondi. Mi auguro anche io di sorridere, è la cosa che più mi fa star bene! E visto che non hai mai assaggiato il gelato alla liquirizia, ti regalo tutta la cocottina nuova :)...sono sempre contenta quando ti vedo qui!! a presto

      Elimina
  4. Voglio venire con te, voglio anche io questa giornata. Voglio un mare nuovo, tutto da nuotare. Voglio indossare infradito dello stesso colore della tua tavola. Voglio mettermi sulla riva, bagnarmi i piedi, sentire la morbidezza della sabbia e pensare che per tutti esiste una spiaggia... da scoprire o ri-trovare.
    Passo a prenderti, va bene? Ricorda il cappello di paglia, la crema al cocco e un cestino per le conchiglie... e se al ritorno ci aspetta questo gelato, sarà bello aspettare la sera...
    ps: sai quanto tempo cerco una ricetta con la liquirizia?
    pps: te lo scrivo anche qui... la grafica nuova ti calza a pennello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccola qui mi sei mancata, ma lo so che sei andata a Copenaghen e io già fremo per conoscere i dettagli del tuo viaggio! Che bello che sarebbe, se davvero ci si potesse incontrare in una giornata al mare, tutte insieme a pucciare i piedi nell'acqua, a impanare finte cotolette con la sabbia, a raccontarci di ricette e pensieri di donne! Grazie Franci perchè le immagini che mi arrivano quando scrivi tu sono sempre speciali! ...ehh..grazie sono contenta ti piaccia la grafica nuova, la vecchia aveva dei problemi di visualizzazione e allora ho cambiato...a prestissimo

      Elimina
  5. ciao...non sono passata di qui ultimamente e oggi scopro un blog rinfrescato, luminoso, grazioso! Già lo era, a dire il vero! ma ora, lo è di più!!!
    ...capisco la voglia di mare...io, nonostante le mie origini "di campagna", sento un legame speciale con il mare, e con l'acqua. Ne ho bisogno. Immergermi, nuotare, galleggiare, sentire fresco, sentire caldo, sentire aria!...
    nell'attesa, la cosa migliore che potessi fare era proprio un buon gelato!!!! io ne sono golosissima eppure ancora non ho la gelatiera...
    ciao Silvia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eleonora! anche io ultimamente sono un po' assente quindi tranquilla...capitano questi periodi! ti ringrazio molto, sono contenta che dia questa idea di freschezza, era proprio quello che cercavo! guarda io comunque ho la gelatiera semplice quella con il cestello che metti nel freezer, era la più economica, un giorno però avrò la gelatiera seria io me lo sento!!! ciao Eleonora buona settimana!

      Elimina
  6. Non potrei mai vivere senza il mare! L'atmosfera suggestiva trasmette sensazioni intense, accoglie il flusso dei pensieri e rigenera, unica e inesauribile fonte di ispirazione.
    Un gelato strepitoso, adoro il gusto liquirizia ed è sempre un piacere leggerti!
    Buone cose, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero sante parole Seddy! ti ringrazio davvero tanto a presto e buona settimana!

      Elimina
  7. Per me, che sono cresciuta col mare negli occhi e che riempie gli orizzonti, stare lontana dal mare significa togliermi il respiro. Mi nutro delle sue onde e del suo profumo. E quello d'inverno spesso lo preferisco. Ne amo le tempeste e i cambiamenti. E' turbolento, come me. Una linfa che mi scorre nelle vene. E lo amo d'estate, quando alla quiete del sole, ti accoglie e ti culla tra le sue braccia; quando nel suo blu profondo ti permette di immergere i sogni e i desideri. Perché da lì tutto ricomincia. Ne esci, da quelle acqua, con un nuovo vestito, che ti calza a pennello. Ti danno la carica giusta per ricominciare, con la salsedine che ti colora la pelle, con quelle labbra che hanno sempre un po' il sapore del sale, con gli occhi che si sono riempiti di infiniti.
    E in una coppetta di gelato mi immergerei volentieri, anche sotto l'arsura del sole. Che dici, una volta finita, potrebbe diventare un'ottima barchetta per navigare sulle onde dei sogni? ;)
    Mi piace molto questo nuovo vestito del tuo blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccoti qui, ho visto che da te ci sono lavori in corso, quindi spero di leggerti presto!! nel frattempo grazie per essere passata di qui, io ti leggo sempre con grande entusiasmo, le tue parole riescono ad avere una vitalità incredibile! Immagino il tuo rapporto con il mare, se hai avuto la fortuna di crescere o vivere deve essere ancora più forte e in effetti è proprio questo senso di rinascita che attendo!
      Carina la tua idea della barchetta per navigare...allora finiamo il gelato e poi cappello di paglia che anche la Franci lo ha già preparato e salpiamo tutte a sognare! grazie Paola e buona settimana

      Elimina
  8. Il mare,impossibile starne lontani,non riuscirei a vivere senza.Lo amo da morire e appena posso infilo infradito e vado a salutarlo,strano ma ho come la sensazione che mi stesse aspettando.E me ne beo,nuotandoci tra il silenzio che mi assale,anche se in realtà c'è la confusione dei bagnanti...ma io non sento!Se poi mi sdraio e lo guardo,manca solo un bel gelato,magari prpprio a liquirizia...ultimamente il mio gusto preferito.Qui c'è mare,sabbia,salsedine,un fresco venticello e una delizia infinita...oggi non potevo scegliere spiaggia migliore!Un abbraccio tesoro e grazie!

    RispondiElimina
  9. Come non darti ragione! ma brava, la confusione e gli schiamazzi facciamo finta che non ci siano!! Dai Damiana, in attesa di giornate come queste io ti auguro una buona settimana...a presto

    RispondiElimina
  10. il mare regala sensazioni di pace, cancella i pensieri e rigenera il corpo e lo spirito. Non potrei rinunciarci. E ti auguro di vivere al più presto la tua giornata perfetta. Intanto un buon gelato fresco ci sta d'incanto.
    Un abbraccio Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lisa! allora tutti al mare presto...che l'estate si avvicina! un abbraccio anche a te

      Elimina
  11. Devo provarlo assolutamente *___* adoro la liquirizia!!! Ed è semplicissimo da preparare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda io lo faccio da anni è una garanzia!!!

      Elimina
  12. Il mare ti entra nelle vene, non ti stanca mai, ti appartiene e gli appartieni.. io sono davvero una nostalgica isolana.. La lontananza amplifica queste sensazioni, ed è così bello ritrovarsi, assaporare quel primo istante di salsedine..
    Ti auguro una bellissima giornata non appena spezzerai questa distanza, vedrai, sarà un piccolo sogno.
    Io, se non riesco a raggiungerti, mi fermerò qui ad assaporare questo fresco ed invitante gelato e a curiosare nella tua nuova e bellissima casa :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa! sono contenta che la nuova casa si piaciuta, volevo trasmette quanto più possibile qualcosa di me! Insomma, comunque al mare o in montagna, che ciascuno scelga il suo posto ma che possa trascorrere una giornata come vuole!! a presto carissima!

      Elimina
  13. mi hai stesa, è in assoluto il gusto che amo di più e non è neanche facilissimo da trovare ...ed ora tu mi dai la ricetta?! ti adoro!!!!!
    baci
    Alice

    PS molto carino il nuovo look!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alice sono contenta se ti capita di rifarlo fammi sapere!! io lo adoro e poterlo fare a casa non sai che soddisfazione! baciii e grazieee

      Elimina
  14. Quanto tempo che non ti vengo a salutare, troppo. Perdonami. E che bello il nuovo look! Così delicato, ti somiglia! Scopro ora che entrambe inganniamo l'attesa del mare con proposte sfiziose e rinfrescanti! Mi piace questa sintonia! Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Vanessa! guarda che anche io ho disertato parecchio, un periodo un po' così...ti ringrazio molto che ti piaccia! un abbraccio e a presto!

      Elimina
  15. Ciao carissima..coma va da te?
    Qui tutto bene per fortuna, c'è un po' di frescolino..speriamo duri.
    Lo sai che io sono una golosa di liquirizia?.
    Questo è il gelato che fa per me.
    Buona giornata.
    A presto<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh insomma...aspetto tempi migliori!
      allora se ti piace la liquirizia c'è qui una coppetta anche per te! ciao Inco!

      Elimina
  16. In assoluto il mio gelato preferito... grazie della golosa ricetta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora piace a tanti!!!! di nulla! :)

      Elimina
  17. Il nuovo look mi piace e il gelato alla liquirizia, quando lo trovo, lo scelgo sempre... Adesso posso anche provare a farlo.
    Quando ero piccola, in auto o in treno, per evitare che stessi male mi dicevano "guarda avanti!"... un consiglio da tenere a mente in tante occasioni...
    A te, buon mare. E guarda avanti.
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici sono un' appassionata di gelato alla liquirizia! prendo il consiglio che fa bene!!! buona domenica!

      Elimina
  18. Stupendo questo gelato con liquirizia che io amo bravissssima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia! è un po' che non vengo da te perdonami! arrivoooo...grazie!

      Elimina
  19. accidenti non si visualizza il commento... va bè dicevo che ti ruberei propri o un cucchiaino di questo gelato perchè alla liquirizia mi incuriosisce un sacco!!!;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina ciao!! ruba ruba :) e comunque è facile da preparare!

      Elimina

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Ultimi commenti

Flickr Images

Subscribe